La mancata previa notifica della cartella esattoriale di pagamento o dell’avviso di accertamento comporta la nullità dell’intimazione di pagamento ? (Cassazione Civile Sentenza n.2798/2006)

2798
08/02/2006

 

La considerazione non e’ pero’ decisiva in quanto il problema non sta nella maggiore o minore motivazione dell’avviso di mora, bensi’ nel fatto che l’Amministrazione finanziaria non e’ libera di agire a suo piacimento, ma deve rispettare le cadenze imposte dalla legge, in base alla quale la notificazione della cartella esattoriale costituisce un adempimento indefettibile la cui mancanza comporta la nullita’ dell’avviso di mora indipendentemente dalla completezza o meno delle indicazioni in esso contenute

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Commenti:

Chiudi il menu