News da "AvvocatoAndreani" e "StudioCataldi"

  • Cartella notificata ad un convivente in luogo diverso dalla residenza del destinatario: conseguenze
    on Marzo 30, 2020

    Avv. Giovanni Iaria. Con la sentenza n. 7267/2020, pubblicata il 16 marzo 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle conseguenze derivanti dalla notifica di una cartella di pagamento ad un familiare convivente del destinatario ad un indirizzo da dove quest'ultimo risulta trasferito. IL CASO: La vicenda esaminata nasce dalla notifica di un provvedimento di fermo amministrativo su un motociclo a seguito del mancato pagamento di alcune cartelle esattoriali. Avverso il suddetto provvedimento, ...

  • Società a ristretta base: la riferibilità dei conti correnti di terzi alla società non può essere “presunta”
    on Marzo 28, 2020

    Avv. Giuseppe Marino. Con l'ordinanza n. 33596 dello scorso 18 dicembre 2019, la Corte di Cassazione torna sul tema dei limiti all'estensione degli accertamenti bancari ai conti correnti intestati ai soci della società, cassando la pronuncia dei giudici di secondo grado e ribadendo un indirizzo più garantista della giurisprudenza sull'argomento. Nel caso sottoposto alla Suprema Corte si trattava di esaminare alcuni avvisi di accertamento emessi nei confronti di una s. r. l. , ...

  • La Suprema Corte si pronuncia sull'ingiustificata riduzione dell'assegno di mantenimento
    on Marzo 27, 2020

    Avv. Federica Ascione. Con l'ordinanza n. 7134/2020, depositata il 13/3/2020, la Corte di Cassazione torna a pronunciarsi sul tema del mantenimento dei figli, laddove entrambi i coniugi abbiano redditi equivalenti. E' stata così cassata, con rinvio, una sentenza della Corte di Appello che aveva ridotto l'importo dell'assegno di mantenimento a carico del padre di una bambina. La vicenda, in particolare, riguarda l'azione giudiziaria intrapresa da una madre che si era rivolta al ...

  • Ricorso e controricorso in cassazione: termini e modalità di notifica
    on Marzo 25, 2020

    Avv. Giovanni Iaria. Con la sentenza n. 7454/2020, pubblicata il 19 marzo 2020, le Sezioni Unite della Cassazione si sono pronunciate in merito alla decorrenza del termine per la notifica del controricorso per cassazione da parte del resistente nel caso in cui il ricorso principale venga notificato alla stessa parte più volte, affermando che il suddetto termine decorre dalla prima notifica, salvo quest'ultima sia da considerarsi viziata da nullità. Ricordiamo che secondo quanto disposto ...

  • Tributario: no all'impugnazione dell'intimazione di pagamento per motivi attinenti all'atto impositivo
    on Marzo 23, 2020

    Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 3005/2020, pubblicata il 7 febbraio 2020, la Cassazione si è nuovamente occupata della questione relativa alla legittimità o meno dell'impugnazione, di un atto di intimazione di pagamento notificato dall'amministrazione giudiziaria, nel caso in cui il contribuente eccepisca vizi relativi all'atto prodromico (es. cartella di pagamento) che non è stato impugnato nei termini e, quindi, divenuto, esecutivo. IL CASO: La controversia ...

News da "Il Sole 24 ore"

Cerca una Sentenza

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere in anteprima tutti gli articoli dei partecipanti al gruppo ProfessionistiWeb

Resta Aggiornato

Iscriviti alla newsletter per ricevere in anteprima tutti gli articoli dei partecipanti al gruppo ProfessionistiWeb

Logo2

Il gruppo dei Professionisti italiani

Un nuovo metodo rivoluzionario di confronto e comunicazione tra professionisti!

Grazie alla condivisione delle nostre e delle tue esperienze lavorative e professionali raggiungeremo insieme brillanti risultati!

Chiudi il menu